Articoli Penna Nera

Notizia: Dal ghiaccio riemerge un cappello del quinto reggimento.

Il ritrovamento.
Ferragosto di grandi emozioni pe il campione del mondo di sci alpinismo Robert Antonioli che, mentre si allenava sulle cime della Valfurva, ha ritrovato un cimelio della guerra mondiale. "Salendo dal rifugio Quinto Alpini verso la cima della Thurwieser sono stato tanto fortunato, ho trovato questo fantastico cappelo alpino (del quinto reggimento che andrò a pubblicare)) tra l'altro in buone condizioni.
Mi sono emozionato a tenerlo in mano, a ridagli la forma dopo tutto quel tempo sepolto nei ghiacci".
Il campione ha portato il cimelio al rifugio.
"Adesso lo trovate al rifugio Quinto Alpini sperando che la gente che ha la fortuna di passare di lì' possa vederlo, con la speranza che questo cimelio porti il pensiero a questi poveri uomini, mandati a combattere sulle vette tra neve e gelo e porti un pò d'amor di patria e di pace nei cuori".
Nel periodo in cui i ghiacciai si ritirano per le alte temperature, i ritrovamenti di cimeli sono sempre più frequenti.
Il cappello dell'alpino è sicuramente un cimelio da museo.

P.Ghi.
Condividi Facebook Twitter Google LinkedIn Pinterest