Articoli Penna Nera

Ciao Luigi

Quando si indossa un cappello alpino succede qualcosa di magico si diventa “ALPINI”.
Sono le parole dei nostri veci che sono andati avanti, che hanno sofferto le vicende della guerra e di una vita piena di difficoltà, sentite nel profondo del cuore.
Sono le parole che oggi ancora più che mai risuonano dentro di noi pensando a Luigi.

Per leggere tutto l'articolo clicca qui.

Condividi Facebook Twitter Google LinkedIn Pinterest